2011 Microfono Cardioide a Doppio Diaframma

Configura il tuo microfono

    ID Prodotto
      Quantità
      Prezzo
      Prezzo Consigliato IVA esclusa

      Un suono ben bilanciato, che si distingue

      • Definizione, ricchezza e grande dinamica
      • Capsula con tecnologia 'Twin Diaphragm' 
      • Tecnologia avanzata  'Interference Tube' 
      • Grande separazione delle sorgenti e controllo del livello
      • Versatilità d'uso
      Il microfono cardioide a doppio diaframma 2011 è un microfono direzionale.  Questo prodotto ha un suono particolare e ben bilanciato, che colma il gap fra la qualità estrema dei microfoni pencil  e quella a tutti nota dei microfoni lavalier.


      Due capsule miniaturizzate sono modificate e montate in opposizone al fine di realizzare una capsula a doppio diaframma ed ottenere i vantaggi di capsule piccole con il minor rumore tipico di diaframmi più larghi.  Questa tecnologia offre una risposta all'impulso veloce e una risposta in frequenza molto estesa.  Le capsule sono montate su preamplificatori di ottima qualità, che danno al suono maggior respiro e precisione.

       

      Abbinala al preamplificatore che preferisci 

      Come in tutti i microfoni modulari della serie Pencil è possibile abbinare la capsula a doppio diaframma con ciascuno dei nostri preamplificatori.

      MMP-A Mic Preamp è un preamplificatore ultra trasparente senza trasformatore, con drive attivo per il bilanciamento.  MMP-C Compact Mic Preamp è un preamplificatore ultra compatto con drive attivo per il bilanciamento. Hanno come caratteristica un suono più morbido rispetto agli altri preamplificatori della serie Pencil.




      Altri preamplificatori comprendono il piccolissimo MMP-E Modular Active Cable (uscita XLR)  e MMP-G Modular Active Cable (uscita MicroDot), che consentono set-up molto più snelli.  MMP-G consente inoltre di abbinare microfoni più grandi direttamente a trasmettitori wireless.​

      Il microfono cardioide a doppio diaframma 2011A è acclamato per le sue eccellenti prestazioni in campo vicino e per la resistenza ad alte pressioni sonore. Ottimizzato per l'uso sul palco è stato utilizzato im molti eventi cosi come in sessioni di registrazione. Offre una definizione mai sentita prima, grande ricchezza e gamma dinamica.



      Il 2011C, la versione più compatta, ha un carattere leggermente diverso, con un po' più di corpo sulle basse rispetto al 2011A.  E' anche molto più semplice da posizionare rispetto ad altri microfoni cardioidi.

      In qualsiasi momento e senza bisogno di attrezzi è possibile variare la configurazione del 2011 sostituendo il preamplificatore.  Il 2011 è spesso utilizzato come microfono del rullante, ma lavora altrettanto bene anche con altri strumenti.
       


      A proposito di microfoni cardioidi

      Il nome deriva dalla forma a cuore del diagramma polare, un microfono cardioide (o direzionale) ha una maggiore sensibilità  frontale e sensibilità inferiore ai lati e dietro.  Ne esistono diverse varianti, con angoli di ripresa più o meno larghi (supercardioidi, ipercardioidi, cardioide largo).  Anche se i cardioidi riprendono lateralmente, il suono fuori asse sarà, normalmente, più o meno colorato e attenuato.  La tecnologia unica delle capsule DPA evita la colorazione del suono laterale e posteriore semplicemente riducendo la sensibilità fuori asse ed offrendo così un suono sul palco perfetto.  L'attenuazione dipende dalle precise caratteristiche del microfono.


      Un microfono cardioide ha, per definizione, un'attenuazione di -6 dB a 90° rispetto all'asse, ma per molti, la parola cardioide, definisce semplicemente un microfono con un pattern di copertura che è direzionale rispetto a un omni, che cattura il suono da tutte le direzioni. 

      Per le loro caratteristiche i microfoni direzionali vengono spesso usati su palchi live - sia durante concerti che in eventi di solo parlato, per catturare attentamente il suono di uno strumento o di una voce. L'angolo di ripresa stretto minimizza la contaminazione da altri suoni su palchi affollati.   Una cosa da notare riguardo i microfoni cardioidi è l'effetto di prossimità, che causa un incremento delle basse frequenze se il microfono viene spostato vicino alla sorgente.  Perciò, quando giudichiamo le specifiche di un prodotto, dovremmo tener conto della distanza a cui la risposta in frequenza è stata misurata.  A parte questo i microfoni cardioidi sono più sensibili al vento, a picchi di pressione e rumori meccanici rispetto agli omni, quindi bisogna prendere maggiori precauzioni.
       

      Specifiche tecniche

      Un microfono cardioide a doppio diaframma prepolarizzato con 117 dB di gamma dinamica.
       
      Visualizza scheda tecnica
      map-pin map-pin-shadow

      Dove Comprare?

      Ti interessa il Microfono Cardioide a Doppio Diaframma 2011? Trova il rivenditore più vicino
      Trova Rivenditore

      Microfoni correlati

      4011-family-white_1.jpg

      4011 Microfono Cardioide

      Quando desideri riprodurre un suono esattamente come l’orignale, questo è il microfono ideale per te. Offre una qualità direzionale senza eguali e grande attenzione ai dettagli. Questo microfono fa si che tutto suoni come l'originale, e garantisce una superba separazione fra le sorgenti sonore.

      Leggi di più e configura il tuo microfono
      2006-family-white.jpg

      2006 Microfono Omni a Doppio Diaframma

      All’interno di questo microfono sono state ricostruite su misura e collocate in posizione opposta due capsule omnidirezionali in miniatura , al fine di realizzare una capsula a doppio diaframma. Questo microfono colma il divario fra l’estrema qualità audio dei microfoni di maggiori dimensioni con la nota qualità di quelli miniaturizzati.

      Leggi di più e configura il tuo microfono
      mix-magazine-logo-wide.png
      DPA 2011C è un performer eccellente in una vasta gamma di applicazioni. Si posiziona sotto i 1000$ e il sistema può essere facilmente migliorato acquistando un preamplificatore migliore, o un'altra capsula o due. L'ho sperimentato in due diverse occasioni in cui sono stato principalmente attratto dalla performance musicale e ho dimenticato la parte tecnica...e questo non ha prezzo.
      Leggi l'articolo completo su MixOnLine
      everything-audio-Stellar-Sound-Award-logo-wide.png
      Per piano e chitarra presentano un ritratto così focalizzato delle intricate sonorità degli strumenti che è stato veramente un piacere ascoltarli - ancora e ancora.
      Leggi l'articolo completo su Everything Audio Network

      ID del Prodotto

      Ciascun microfono è proposto in diverse varianti, ciascuno con il suo ID ed il nome della variante.  Di seguito la lista degli ID e delle varianti del prodotto.
      Gearslutz-review-logo-wide.png
      Ciò che mi ha stupito di più del microfono 2011C sono le sue dimensioni compatte e quanto sia semplice posizionarlo anche in spazi ridotti. Secondo me il 2011C dà il suo meglio con strumenti principali, come il charleston ed il ride.

      Qualità del suono: 4 su 5
      Facilità d'uso: 5 su 5
      Caratteristiche: 4 su 5
      Rapporto qualità/prezzo: 5 su 5
      Totale: 4.5
      Leggi l'articolo completo su Gearslutz

      SCOPRI DI PIÙ

      Loading