&nb16p;

CORRETTA IGIENIZZAZIONE DEI MICROFONI

proper-mic-hygiene-1170-660.jpg
Mantieni il tuo microfono pulito e fresco!
Un microfono viene utilizzato in differenti modi e subisce regolarmente cambi di mano. Alcuni microfoni sono montati sul soffitto o su uno strumento, ma molto spesso i microfoni sono tenuti in mano o posizionati sul corpo. In questi casi saliva, sudore e la pelle lasciano tracce sul microfono e sui cavi. Quindi come puoi mantenere puliti i tuoi microfoni?

Mics and bacteria


Di seguito sono riportate alcune linee guida che puoi seguire per mantenere i tuoi microfoni in ottimo stato di funzionamento e assicurarti che siano igienici per gli utenti. Ricorda, il modo più efficace per mantenere tutti intorno a te sani e felici è praticare una buona igiene delle mani.

Nota bene: c'è una differenza tra la pulizia e la disinfezione dei microfoni. La pulizia dei microfoni comporta la rimozione fisica dello sporco e dei germi con acqua e sapone. Disinfettare i microfoni significa uccidere i germi con un agente chimico appropriato come un alcool isopropilico e una soluzione acquosa * (solo sulle superfici). Per assicurarti che i tuoi microfoni siano puliti e privi di germi, dovresti prima pulirli e poi disinfettarli in modo appropriato.

* L'alcol isopropilico puro evapora troppo rapidamente sulle superfici per uccidere i germi. Aggiungendo il 20% di acqua, le sue proprietà disinfettanti saranno estese per un tempo sufficiente per funzionare correttamente.


Wash your hands
 

Lavalier ed Headset in miniatura e subminiatura

Per pulire questi microfoni occorre sciacquarli con acqua demineralizzata e pulirli delicatamente con un panno umido. Abbiamo creato brevi istruzioni su come pulire i microfoni DPA in miniatura, subminiatura, 4099 per strumenti ed headset. Queste istruzioni funzionano sia per i nostri microfoni omnidirezionali che direzionali. Per pulirli correttamente è necessario rimuovere tutte le griglie, i cappucci e gli antivento in schiuma. Ciò consente un corretto risciacquo e l'acqua evapora completamente quando si asciuga. Non utilizzare liquidi detergenti: sarà necessaria solo acqua demineralizzata.

Successivamente, lasciare asciugare i microfoni per 72 ore prima di riutilizzarli. Alcuni germi muoiono ad alte temperature ed è possibile lasciare i microfoni nel forno a 60 ° C (140 ° F) per un'ora (nota bene: questo farà invecchiare leggermente il microfono).


Per disinfettare i lavalier e microfoni headset in miniatura e subminiatura, utilizza un panno leggermente inumidito con alcool isopropilico e soluzione acquosa * per pulirli sulla loro superficie. Questo vale anche per archetti, clip, aste, griglie e adattatori.

Puoi anche usare la radiazione UV-C per disinfettare i microfoni, ma devi prima mettere un cappuccio di protezione sulla capsula del microfono. La membrana deve essere protetta dai raggi UV-C.

Si prega di utilizzare un cappuccio per proteggere dal trucco i microfoni miniature e subminiatura.
Serie Subminiature 6000:           DUA9501
Serie Miniature 4000:              DUA0590 (omni) o DUA0591 (direzionale)

Si noti che la disinfezione UVGI (irradiazione germicida ultravioletta) dipende dall'angolo di esposizione, il che significa che la testa del microfono deve essere disinfettata in altro modo, ad esempio pulendola con una soluzione di alcol isopropilico come descritto sopra.

* L'alcol isopropilico puro evapora troppo rapidamente sulle superfici per uccidere i germi. Aggiungendo il 20% di acqua, le sue proprietà disinfettanti saranno estese per un tempo sufficiente per funzionare correttamente.

 

Microfoni a mano e pencil

Per pulire questi microfoni, rimuovere la griglia se possibile e pulirla con acqua tiepida e sapone. Dopo l'asciugatura, riposizionarla sulla capsula. Pulisci la superficie del resto del microfono con un panno inumidito con acqua e sapone.

Successivamente, lasciare asciugare i microfoni per 72 ore prima di riutilizzarli. Alcuni germi muoiono ad alte temperature ed è possibile lasciare i microfoni nel forno a 60 ° C (140 ° F) per un'ora (nota bene: questo farà invecchiare leggermente il microfono).

Handheld and pencils

Per disinfettare i microfoni palmari e pencil, pulire la loro superficie con un panno leggermente inumidito con una soluzione di alcol isopropilico e acqua *. Assicurarsi che l'alcool isopropilico non venga a contatto con la membrana del microfono.

* L'alcol isopropilico puro evapora troppo rapidamente sulle superfici per uccidere i germi. Aggiungendo il 20% di acqua, le sue proprietà disinfettanti saranno estese per un tempo sufficiente per funzionare correttamente.​


Alcohol for cleaning mics

Cavi

Per pulire i cavi, strofinali delicatamente con olio d'oliva o di cocco. Ciò rimuoverà residui come vernice o sudore e lascerà il cavo igienico e adatto all'uso. In alternativa, puliscili con acqua tiepida e sapone. Non spruzzare acqua saponata nei connettori o nei microfoni. Successivamente, lasciali asciugare da soli per almeno 72 ore: questo garantirà il tempo sufficiente per uccidere i germi.

Sfortunatamente, i cavi non possono essere disinfettati con alcol isopropilico o altri prodotti chimici aggressivi, poiché ciò renderà la guaina del cavo fragile nel tempo. Si consiglia di essere molto prudenti durante la pulizia dei cavi per rimuovere il maggior numero possibile di germi.

La luce UV-C è nota anche per uccidere i germi. Con una lunghezza d'onda di 185-254 nm, UVGI (irradiazione germicida ultravioletta) uccide o inattiva i microrganismi distruggendo gli acidi nucleici e interrompendo il loro DNA, lasciandoli incapaci di svolgere funzioni cellulari vitali. Le prestazioni e le condizioni dei nostri cavi non saranno influenzate da un trattamento UV-C. Si prega di notare che la disinfezione UVGI dipende dall'angolo di esposizione, quindi assicurarsi di esporre quanto più cavo possibile alla luce e ripetere il trattamento se necessario. Attenersi alle istruzioni per l'uso della propria attrezzatura e proteggersi dalle radiazioni nocive.



Clean cables
 



Windscreen in schiuma

Per pulire gli antivento in schiuma, grandi e piccoli che siano, rimuovili dai microfoni e lavali delicatamente con acqua tiepida e sapone. Successivamente, lasciali asciugare da soli per almeno 72 ore: questo garantirà il tempo sufficiente per uccidere i germi.

Sfortunatamente gli antivento in schiuma non possono essere disinfettati con alcol isopropilico o altri prodotti chimici aggressivi. Si consiglia di essere molto prudenti durante la pulizia degli antivento per rimuovere il maggior numero possibile di germi e lasciarli asciugare per 72 ore. Ciò garantirà il tempo necessario affinché i germi muoiano.

SCOPRI DI PIÙ

Loading